lunedì 30 gennaio 2012

TORTA DELLE ROSE CON CREMA PASTICCERA

P10708971


Ultimamente mi danno molta soddisfazione le torte lievitate e dopo il primo test con il cioccolato, ho voluto provare la torta delle rose con la crema pasticcera. Ho apportato alcune modifiche alla ricetta precedente, grazie anche ai consigli della mia amica Antonella che spesso prova le mie ricette. Questa torta l'ho portata a casa di amici che, mi sembra, abbiano molto apprezzato!

Ingredienti
150 gr farina 00
100 gr farina di kamut
100 gr farina manitoba
25 gr lievito di birra
125 ml latte
120 gr zucchero
1 pizzico di sale
100 gr burro
1 bustina vanillina
1 uovo
zucchero a velo
Crema pasticcera:
2 tuorli
100 gr zucchero
33 gr farina
1/2 stecca di vaniglia
330 gr latte

Mettete la farina a fontana in una ciotola. Scaldate leggermente il latte e scioglietevi il lievito con 60 gr di zucchero e un pizzico di sale. Versatelo nella ciotola con la farina e lavorate l'impasto magari aiutandovi con le fruste elettriche in modo da rendere la pasta bella liscia. Coprite la ciotola con un canovaccio e lasciate riposare 15 minuti. Aggiungete ora il resto degli ingredienti: lo zucchero restante, il burro ammorbidito, la vanillina e l'uovo. Lavorate a lungo fino ad ottenere una pasta soda (a bisogno aggiungere un po' di farina), mettete in una ciotola coperta e lasciate riposare in un posto caldo per 30 minuti. Nel frattempo preparate la crema: sbattete i tuorli con lo zucchero, aggiungete la farina e un goccino di latte. Amalgamate bene. Aggiungete il resto del latte con la bacca di vaniglia, mettete sul fuoco e mescolate con un cucchiaio di legno finchè la crema si addensa. Riprendete l'impasto della torta, lavoratelo ancora in un piano infarinato e aiutandovi con il mattarelo dategli una forma quadrata. Spalmate ora la crema pasticcera e arrotolate (è possibile che la crema fuoriesca, quindi attenzione alla dose spalmata). Tagliate delle fette di uno spessore di circa 4-5cm e ponetele in una tortiera coperta da carta forno (iniziate con la prima rosa dal centro e poi disponete le altre attorno). Lasciate riposare ancora in posto caldo per altri 20 minuti. Infornate a 150° per 20/25 minuti circa. Se vedete che la torta inizia a scurire presto, copritela con della carta. Una volta raffreddata, spolverizzate con zucchero a velo.

7 commenti:

Ombretta ha detto...

Ma dai anche tu con la torta delle rose:-) anche io solo che io al cioccolato! Facciamo cambio?! Baci

Mary ha detto...

Meravigliosa questa torta !

BARBARA ha detto...

Una sola parola... fantastica!!!

Federica Simoni ha detto...

wowwww che golosa..e bellissima!!!

Bucci ha detto...

Quante delizie sul tuo blog! Complimenti! Mi sono iscritta per non perdermi più niente! Un bacio, anche al tuo piccolino

Laura ha detto...

Che buona questa torta di rose con la crema!!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

Si può fare anche con il lievito per dolci?

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails